30 Aprile 2021

/

Categorie: Novità di prodotto, Trends

La tecnologia Surveye per la protezione antitaccheggio.

LA TECNOLOGIA SURVEYE PER LA PROTEZIONE ANTITACCHEGGIO

Garantire la protezione dei beni da tentativi di taccheggio è certamente una delle esigenze primarie avvertite trasversalmente nel mondo del Retail, in modo particolare nei negozi Fashion & Luxury in considerazione del valore e delle modalità espositive dei prodotti in vendita.

L’esperienza maturata specificatamente nelle soluzioni di prevenzione e contrasto di questa criticità, ci consente di proporre e supportare una proposta tecnologica estremamente affidabile che rappresenta una novità in termini di tempestivitàcomunicazione e verifica, opportunamente integrata in soluzioni scalabili personalizzate, ovvero progettate su misura.

Prendendo in debita considerazione anche le esigenze estetiche e di riservatezza, la proposta si caratterizza per la totale invisibilità e l’integrabilità con il sistema di videosorveglianza che ne aumenta ulteriormente l’efficacia.

Il sistema è costituito da una componente hardware ed una componente software che – lavorando in perfetta sincronia – consentono al Cliente di avere un occhio intelligente e dinamico sui beni di alto valore presenti nello store, monitorandone i movimenti e gli spostamenti allertando in tempo reale gli addetti alla sicurezza permettendo loro di intervenire in modo tempestivo e discreto.

La soluzione prevede l’installazione di appositi sensori nei beni da proteggere. Il movimento del bene genera un Alert che viene proposto all’operatore in Control Room: l’operatore lo prenderà in carico (visualizzazione immagini real time) e lo gestirà seguendo le direttive dettate dalle procedure della Security.

È significativo ribadire che il sistema è invisibile e concepito per integrarsi alla perfezione in location dove è richiesta discrezione e mantenimento del design architettonico dello store, garantendo allo stesso tempo elevati livelli di sicurezza nella protezione dei capi esposti e dei prodotti in generale.

L’immagine ha il solo scopo di rappresentare il principio tecnologico del contesto applicativo.