Seguici


Iscriviti alla Newsletter

Automazione

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI

Home / Automazione

AUTOMAZIONE DI CONTESTI INDUSTRIALI

Mentre la domotica (Home Automation) rende intelligenti i sistemi di un’abitazione privata, l’automazione di contesti industriali (Building/Industrial Automation) attua una gestione coordinata ed integrata degli impianti tecnologici, delle reti informatiche e di comunicazione in uso negli edifici aziendali, commerciali e produttivi. 

Una soluzione globale che “unisce” tutti i sistemi, i sottosistemi e gli impianti, integrandoli in modo intelligente, ovvero in modo che possano dialogare tra loro.

In questa configurazione ogni variazione dei parametri controllati da un singolo sottosistema determina un’azione di controllo, regolazione o comando di dispositivi che possono appartenere anche a un altro sistema. Nell’esempio applicativo più semplice e pratico, il sensore di rilevazione presenza del sistema di sicurezza è utilizzato anche a servizio di illuminazione e riscaldamento di un’area o stanza, spegnendo o accendendo i dispositivi a seconda della presenza o meno di persone all’interno, materializzando così anche uno dei must dei sistemi di automazione, ovvero il controllo dei consumi energetici.

BUILDING / INDUSTRIAL AUTOMATION

Una soluzione di Building Automation è in grado di affrontare le complessità articolate di impianti molto estesi ed eterogenei come – ad esempio – Centri Commerciali, Ospedali, Alberghi, Edifici Direzionali, Stabilimenti Industriali.

Riscaldamento e condizionamento, gestione dell’energia elettrica e illuminazione, impianti idraulici, sicurezza, multimedia e intrattenimento sono solo alcune delle applicazioni che, ormai, vengono integrate, quasi di routine, nel sistema centralizzato di supervisione dell’edificio che deve di fatto garantire il funzionamento continuo di tutti i servizi, prevedendo – se necessario – anche l’attivazione delle procedure di emergenza (ad esempio gruppi elettrogeni, pompe, varchi di emergenza, …).

Le finalità di una soluzione di automazione posso quindi essere sinteticamente dettagliate in:

  • Migliorare l’efficienza complessiva degli impianti e dei servizi, sulla base di molteplici segnalazioni e dati rilevati che consentono il monitoraggio continuo di tutti i parametri operativi
  • Aumentare la sicurezza della struttura grazie ad una maggiore interazione tra i sottosistemi di prevenzione, rilevazione, segnalazione, gestione emergenza 
  • Ottimizzare il comfort degli utenti garantendo il massimo risparmio energetico
  • Razionalizzare gli interventi di manutenzione
  • Supportare il personale preposto al controllo e alla gestione della sicurezza

INTERNET OF THINGS (IoT) E CLOUD

Dal punto di vista progettuale e realizzativo, vengono introdotte tecnologie del mondo IoT e Cloud.

  • L’elemento di partenza, o meglio la dorsale di ogni soluzione di Building Automation è l’infrastruttura di interconnessione
  • I dispositivi diventano degli endpoints IP, che possono comunicare con le piattaforme di supervisione e controllo e con tutte le altre soluzioni digitali. E’ un vero contesto IoT che permette al gestore dell’edificio di avere sempre sotto controllo – in tempo reale – tutti gli stati dei dispositivi e di sapere, ad esempio, quando si verifica un guasto. I dashboards che vengono prodotti generano reports multipli che possono essere utilizzati per ottimizzare il funzionamento dei vari impianti e sistemi tecnologici, a partire dall’illuminazione o dal sistema di condizionamento (HVAC). 
  • Il Cloud gioca un ruolo fondamentale negli Smart Buildings. I dati veramente significativi (“big”) che vengono raccolti dai sistemi di automazione possono, infatti, essere memorizzati sulla nuvola e da qui analizzati e gestiti con funzioni evolute di analytics.  

Il Facility Manager, tramite apposite App di interfacciamento con la nuvola, riesce ad accedere a tutte informazioni semplicemente dal proprio smartphone o tablet ed intraprendere le iniziative e le azioni più appropriate per la gestione dell’edificio

  • Queste configurazioni IoT & Cloud, espongono lo smart building al rischio potenziale di attacchi informatici su più livelli. Per questo motivo è necessario prevedere opportuni interventi e precauzioni sul fronte della cybersecurity. 

Nonostante una certa latenza nell’implementazione di soluzione di Building Automation, la tendenza è ineluttabile, considerando i notevoli vantaggi funzionali, operativi e gestionali e le necessità urgenti di introdurre ottimizzazioni sia sul fronte CapEx che nell’impatto delle OpEx.

Surveye è da sempre molto attenta allo sviluppo e trend delle tecnologie e agli scenari futuri così da proporre soluzioni aperte a future integrazioni ed evoluzioni dei servizi, in stretta collaborazione e sinergia con i più importanti fornitori e provider del settore.

SCEGLI SURVEYE: DA 25 ANNI AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA

SCOPRI LE ALTRE SOLUZIONI

null

VIDEO- SORVEGLIANZA

leggi

VIDEO- SORVEGLIANZA

Soluzioni Personalizzate, Calabili e con Analisi Video

null

SISTEMI ANTIFURTO

leggi

SISTEMI ANTIFURTO

Sistemi Integrati, Intelligenti e Controllabili Remotamente

null

RILEVAZIONE INCENDIO

leggi

RILEVAZIONE INCENDIO

Progettazione, Installazione e Manutenzione a Norma di Legge

null

CONTROLLO ACCESSI

leggi

CONTROLLO ACCESSI

Tecnologie per ogni esigenza e contesto applicativo

null

SUPERVISORE PSIM

leggi

SUPERVISORE PSIM

Gestione Integrata, Automatizzata e Monitorata della Sicurezza Fisica

PERCHÉ SCEGLIERE SURVEYE?

Serviamo i nostri clienti curando tutti gli aspetti con la massima professionalità.

SERVIZIO
CUSTOMIZZABILE
FLESSIBILITÀ E TEMPESTIVITÀ
ASSISTENZA 24H
7 GIORNI SU 7

PERCHÉ NO?

CHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

COMPILA IL FORM

    Nome e Cognome (obbligatorio)

    Mail (obbligatorio)

    Oggetto (obbligatorio)

    Servizio desiderato

    Messaggio

    Accettazione Privacy* Leggi la Privacy