Videosorveglianza

Surveye progetta e installa impianti di videosorveglianza a circuito chiuso (TVCC) integrati, intelligenti e specifici per abitazioni, attività commerciali, grandi magazzini, negozi, banche, aziende, uffici e centri storici.

Un impianto di videosorveglianza ha svariati vantaggi e può essere installato ovunque e per diversi motivi: come valido deterrente, ricostruzione di eventi criminosi, marketing.

Le informazioni reperite da un impianto TVCC, sono molteplici:

  • individuare, registrare e segnalare in tempo reale le intrusioni non autorizzate
  • rilevare eventi sospetti.
  • controllare i flussi
  • aumentare la sicurezza di persone e beni in luoghi pubblici e privati
  • analisi comportamentali: assembramenti, panico, oggetti abbandonati, atti vandalici

Un sistema TVCC può essere più o meno complesso ed è costituito da:

  • una o più telecamere ottiche IP/megapixel e/o telecamere termiche
  • sensori di relazioni di vari parametri (movimento, temperatura, ecc.)
  • sistema di trasmissione, registrazione ed elaborazione dell’informazione
  • aumentare la sicurezza di persone e beni in luoghi pubblici e privati
  • analisi comportamentali: assembramenti, panico, oggetti abbandonati, atti vandalici

Trattandosi di un impianto di videosorveglianza su rete, le immagini riprese dalle telecamere digitali sono visibili da qualsiasi postazione client, video in locale o da remoto, e possono registrare in modo continuo (24 ore su 24) o allo “scatenarsi” di un evento.

Surveye pone da grande attenzione allo sviluppo dei sistemi di sicurezza per garantire sempre ai propri Clienti soluzioni di videosorveglianza complete, innovative e all’avanguardia in modo da soddisfare ogni esigenza.

Telecamere

Surveye propone una vasta gamma di telecamere analogiche, IP, megapixel, sia fisse che motorizzate, e telecamere termiche. Esse vengono installate in posizione strategica in modo da ottimizzare le prestazioni finali dell’impianto di sicurezza dell’azienda o di casa.

In genere, in base al loro utilizzo, si classificano tre tipi di applicazioni:

  1. Identificazione di persone o gruppi
    In questo impianto di videosorveglianza la telecamera è posta in posizione elevata per inquadrare facilmente la scena dove le persone transitano. Questo sistema di videosorveglianza può essere utilizzato per il controllo degli ingressi in abitazioni private e aree riservate, ma anche per l’individuazione di comportamenti a rischio per la sicurezza.
  2. Riconoscimento di persone o oggetti.
    Questi sistemi integrati per la sicurezza prevedono l’installazione di una telecamera a una distanza tale da permettere di catturare immagini ad alta risoluzione, indispensabili per compiere la successiva fase di analisi, automatica o tramite operatore, degli eventi. Permettono, per esempio, il riconoscimento dei volti per l’ingresso in abitazioni private, la rilevazione di oggetti abbandonati, l’identificazione di veicoli per infrazioni alla circolazione o il pagamento del pedaggio.
  3. Monitoraggio dello stato di un ambiente.
    Le telecamere sono poste in posizione elevate e con ampio angolo visivo, poiché è fondamentale che possano inquadrare aree vaste ed estese. Alcuni esempi di applicazione di questi sistemi di videosorveglianza sono la rilevazione incendi, il controllo ambientale come rilevazione di frane, smottamenti e allagamenti.

Videoregistrazione

Un videoregistratore digitale consente di:

  • registrare e memorizzare su dischi fissi locali le immagini rilevate dalle videocamere dell’impianto TVCC.
  • programmare la videosorveglianza 24 ore su 24 oppure a fasce orarie o in seguito a condizioni di allarme rilevate dalle videocamere del sistema di sicurezza
  • elaborare le informazioni trasmesse
  • visionare in tempo reale le immagini delle telecamere

Surveye progetta e installa sistemi di videosorveglianza intelligente con specifiche caratteristiche:

Scalabile

Grazie alla rete IP – flessibile e sicura – la videosorveglianza può essere espansa in base a nuove esigenze aggiungendo nuove telecamere, postazioni client, archiviazione delle immagini.

Il tutto adeguatamente supportato da un corretto dimensionamento della struttura di networking

Sicura

Nel caso d’interruzione della comunicazione con la centrale di supervisione degli impianti di sicurezza, la telecamera o il sensore continua a registrare autonomamente gli eventi.

Le moderne telecamere IP sono in grado di fornire immagini di alta qualità, permettendo ai sistemi di sicurezza di compiere analisi dettagliate che evitano allarmi impropri.

Il software a bordo delle telecamere effettua elaborazione e analisi locale degli eventi.

Multifunzione

Un impianto di videosorveglianza intelligente soddisfa le più svariate esigenze in quanto:

  • riconosce persone e oggetti che, per esempio, sono stati abbandonati in una sala d’aspetto o trafugati in un negozio
  • può contare le persone in movimento (conteggio presenze e ingressi)
  • rileva oggetti in movimento e ne traccia gli spostamenti (tracking degli oggetti)
  • individua comportamenti umani sospetti o pericolosi
  • rileva la velocità dei veicoli
  • identifica i cambiamenti della scena statica ripresa rilevando, per esempio, la presenza di fumo o nebbia
  • rileva le variazioni che avvengono nella scena al di sopra di una certa di movimento, temperatura, ecc...